Home Acquagym

Acquagym

Acquagym

 

 

 

 

L'Acquagym è una particolare forma di ginnastica che utilizza, come suo unico attrezzo, l'acqua. I movimenti che vengono fatti sono gli stessi che si praticano a corpo libero con la variante che l'acqua, opponendo una resistenza 12 volte superiore a quella creata dall'aria, aumenta notevolmente la tonificazione muscolare, l'ossigenazione sanguigna, nonché il dispendio calorico. La lezione si basa su un riscaldamento muscolare da realizzare attraverso una serie di movimenti che riprendono quelli della ginnastica a corpo libero (camminata in acqua, corsetta, saltelli), per poi andare ad eseguire dei veri e propri esercizi mirati ai singoli comparti muscolari da trattare (circonduzioni, slanci, aperture), propri della ginnastica in acqua. Si realizza, così, una "Acqua aerobica" cui viene abbinata una specifica Acquagym.

 

 

 

 

 

Perché l'Acquagym

La cosa fondamentale, e per la quale l'Acquagym è indicata a qualsiasi età, è che la completa assenza di gravità in acqua, evita ogni tipo di trauma alle articolazioni, anzi, ne aumenta la flessibilità. Questo spiega perché sia la forma di ginnastica aerobica più consigliata sia per le donne in cinta che per gli anziani , in quanto per fare Acquagym non è necessario saper nuotare. Uno degli effetti positivi di questa disciplina è il miglioramento estetico che determina in chi la pratica: il benefico massaggio fatto dall'acqua sulla pelle, è un ottimo rimedio contro le cellule adipose e gli inestetismi della cellulite. Praticare questo tipo di allenamento aerobico è ottimo, inoltre, per chi ha bisogno di riabilitazione o per chi vuole contrastare l'insorgere di artrosi, artriti, discopatie e scoliosi.

 

 

 


Un po’ di storia

Negli anni '80 negli USA si è cercato di valorizzare la “posizione verticale dell'uomo” nell'elemento liquido. In altre parole non considerare più la piscina come il luogo deputato solo al nuoto, ma anche ad un allenamento muscolare da eseguire in piedi muovendo le diverse parti del corpo. Una visione alternativa, questa, che trovò grande accoglimento e che si è diffusa, dagli anni '90 in poi, in tutto il mondo.

 

 

 

 

I Benefici

 

Sfruttando il galleggiamento si alleggerisce la colonna vertebrale e le articolazioni del peso del corpo.

 

Tonifica la muscolatura senza rischi di traumi o postura errata.

 

Migliora la percezione dell' equilibrio.

 

Aiuta ad allungare i muscoli e a smaltire l' acido lattico che si accumula a seguito di intensi allenamenti anaerobici.

 

Stimola la circolazione sanguigna e linfatica (effetto drenante) e contribuisce a ridurre gli inestetismi della cellulite.

 

Realizza una vera e propria azione "brucia-grassi".

 

Allena armonicamente il sistema cardiovascolare, coinvolgendo tutti i muscoli nel movimento.

 

Induce al rilassamento grazie alla distrazione della musica e, soprattutto, all' effetto “placebo” dell' acqua.

 
Valid XHTML and CSS.